Direzione Artistica
Antonella Lombardo

La Scuola


La nostra scuola nasce a Monsummano Terme nel 1984 per iniziativa di Antonella Lombardo, giovane insegnante e danzatrice, già allieva di Lucille Bigelow e Vilma Valentino presso l'Accademia di Danza di Roma.
Contemporaneamente sente il bisogno di conoscere ed assimilare nuove esperienze che in quegli anni si stanno sviluppando in Europa e a Parigi con Le Groupe International des Huits alla Sorbona, dove sono presenti tutti i maestri che sperimentano nuove tecniche nel jazz e nel contemporaneo.
Studia con Matt Mattox, Eugen Luis Facciuto, Gianin Loringett e tante altre personalità del mondo della danza.
Conosce le maggiori scuole europee e frequenta assiduamente la scuola di Rossella Hightower a Cannes e la scuola superiore di Contemporaneo di Alain Rouge a Parigi.

Il Laboratorio Accademico Danza ha ottenuto la Certificazione ISO 9001:2008.

Metodologie e didattica.

Il piano di studi del Laboratorio Accademico Danza cura, per i propri allievi dai 5/6 anni di età fino ai 18/20, l'intero percorso educativo, propedeutico, di formazione professionale, di perfezionamento tecnico-espressivo e di tirocinio in palcoscenico, necessario a completare la figura professionale del danzatore classico.
Inizialmente viene valorizzato l'aspetto educativo e ludico-espressivo della danza, sviluppando soprattutto la creatività e la personalità dei bambini con un programma di animazione, di ritmica e di elementi di introduzione al movimento ed alla danza, curando i processi di socializzazione delle attività, in un costante rapporto di informazione e dialogo con i genitori.
Successivamente, progredendo negli anni, nelle classi di grado intermedio ed avanzato, si determina l'approccio, la conoscenza, l'approfondimento della tecnica classico-accademica, sulla base della tradizione della scuola russa, ma riveduta, corretta, arricchita alla luce delle nuove esperienze ed orientamenti della didattica a livello internazionale, nella sintesi personale delle competenze acquisite dalla Direttrice Antonella Lombardo, nel corso di profondi rapporti di collaborazione con i più qualificati Maestri di fama internazionale.
Nello sviluppo del percorso formativo, fin dalle classi di grado intermedio, in termini complementari alla disciplina della danza classica, viene affrontato lo studio di altre tecniche e linguaggi, dalla danza moderna e contemporanea, al teatro-danza, alla modern-jazz e alla danza hip-hip, oggi tutte rilevanti e necessarie nella preparazione di un danzatore, pronto al più articolato panorama di opportunità offerte dal mercato del lavoro, in tutte le tipologie dello spettacolo di danza.
Infine, proprio in tale prospettiva, nei livelli delle classi di grado avanzato e di perfezionamento, vengono offerte agli allievi alcune rilevanti opportunità:
1) di partecipare ad una serie di "stages" di approfondimento, condotti da Maestri ospiti di chiara fama;
2) di acquisire un'esperienza di serio tirocinio professionale in palcoscenico, con la preparazione e l'allestimento di variazioni e balletti d'insieme da rappresentare in qualificate Rassegne di danza;
3) di ricevere, per i più idonei, un'adeguata e personalizzata preparazione per partecipare ad importanti Concorsi di danza e audizioni presso la scuola del Teatro alla Scala di Milano dove quest'anno si è diplomata una nostra allieva e la possibilità, sempre per i più idonei, di partecipare con la giovane compagnia della scuola a Eventi di carattere internazionale.
Siamo convinti che proprio questo alto profilo professionale, d'impostazione e conduzione di tutte le nostre attività didattiche e formative, nel momento stesso in cui offre la possibilità di conquistare una posizione professionale ambita, l'acquisizione di un equilibrio psico-fisico ottimale, di una maggiore consapevolezza dei livelli di auto-disciplina del proprio comportamento, nelle relazioni con gli altri, con la propria immagine, con il proprio modo di essere e di comunicare, di una superiore sensibilità di espressione artistica, in un arricchimento complessivo della propria personalità resta per sempre, qualsiasi sia il proprio futuro personale e professionale.
Un principio guida delle nostre attività, radicato nella nostra esperienza, perchè quando si opera sulla formazione, ad ogni grado ed in qualsiasi prospettiva, nulla può nè deve essere lasciato all'improvvisazione ed al dilettantismo.

Foto della scuola.


Back